Blog
31 marzo 2017 by Generale

Che cosa è il social media marketing, perché è utile?

Il social media marketing è l’insieme di tutte le attività che sfruttano i social network per generare traffico, aumentare la consapevolezza del brand, creare relazioni con potenziali clienti. Il suo obiettivo è quello di dare visibilità all’azienda coinvolgendo e aggiornando il pubblico di riferimento sulle novità che riguardano l’impresa.

Detto in altre parole, il social media marketing è un processo di promozione delle persone, dei brand, dei servizi attraverso Facebook, Twitter, YouTube, LinkedIn. Vuoi saperne ancora di più? Dai un’occhiata alla definizione proposta da Wikipedia.

I motivi per cui il social media marketing è così importante
Fare social media marketing è fondamentale per la viralità che diventa possibile attraverso i social network. Pensa, con questi strumenti hai l’opportunità di condividere e diffondere informazioni interessanti con persone che fanno parte del tuo network.

Ma la viralità non è l’unico motivo. Ogni azienda può trarre vantaggio da questa branca del web marketing creando campagne personalizzate, monitorate, indirizzate ad un target specifico. Con molte piattaforme potrai realizzarle tenendo conto dell’età, della posizione geografica, genere e interessi degli utenti.

Questi aspetti differenziano il social media marketing dal marketing tradizionale che spara nel mucchio indifferenziato, utilizzando canali di comunicazione classici come stampa, radio e tv.

Tuttavia, fare social media marketing per raggiungere obiettivi concreti in termini di business non è semplice. Devi avvalerti di professionisti, ad esempio una web agency esperta nel settore.

Come fare social media marketing
Per cominciare a fare social media marketing e aprirti la strada verso una campagna devi seguire alcuni passaggi fondamentali. Vediamoli:
Creare la tua pagina social aziendale.
Inserire informazioni utili.
Curare la grafica.
Creare un piano social media marketing in linea con le esigenze aziendali e del pubblico, programmando post utili, di qualità e persuasivi.
Ascoltare prima, commentare poi nel modo giusto e, infine, fidelizzare le persone.

Ricorda, però, che una buona social media marketing strategy per aziende è supportata da una struttura solida alle spalle. Deve già esserci un progetto serio fatto di content marketing, SEO e SEM.

Per evitare risultati deludenti: non basta essere nell’universo social, pubblicando foto di tanto in tanto e qualche frase ad effetto. Devi agire con costanza, metodo e fare i giusti investimenti. Se vuoi avere la certezza che il lavoro sia eseguito nel miglior modo possibile affidati a un’agenzia web.

Per approfondire: 7 consigli per creare una grande campagna pubblicitaria su Facebook

Social media marketing è analisi e intuito
In via generale, l’attività di social media marketing tende a individuare e finalizzare obiettivi specifici per l’azienda.

Quindi, da un lato, devi capire su quali piattaforme il tuo pubblico di riferimento è presente, valutando metriche e risultati.

Dall’altro, devi riuscire a comunicare lasciando da parte vecchie logiche tradizionali e inserirti nel news feed dei tuoi potenziali clienti in modo naturale e stimolante per attirare l’attenzione.

Il social media manager è quello che ci vuole
Hai deciso di puntare al social media marketing ma vuoi evitare l’improvvisazione. Sì, vuoi raggiungere risultati importanti per la tua realtà imprenditoriale.

Serve consapevolezza per mettere in campo una strategia degna di questo nome, sfruttando tutti gli strumenti e le tecniche messe a disposizione dal web 2.0

E allora non rischiare, chiedi una consulenza a un social media manager. Un professionista che gestisce in base alle necessità la tua presenza su Facebook, Instagram, Twitter e Google Plus.

Ti dico di più, il suo compito non è solo quello di generare guadagno ma anche raggiungere obiettivi intermedi: senza il loro raggiungimento non ci sarà alcun profitto per l’azienda. Né di immagine, né in termini di fatturato.

Per questo motivo il social media manager deve possedere una visione olistica delle sue azioni e, soprattutto, esperienza. Inoltre, deve valutare anche elementi trasversali come il budget e i competitor.

Un approccio globale permette a questo esperto di eccellere sia nel raggiungimento di obiettivi specifici che nella realizzazione di contenuti creativi intorno al branding. Post capaci di far spiccare l’azienda nel mucchio.

Un ottimo esempio è Ceres, dietro a questo marchio c’è un team di professionisti in grado di trasformare ogni evento in un tema da pubblicare sui canali social attraverso un uso raffinato nel newsjacking: una notizia diventa una leva utile per la propria attività.

Ricordi la partita Roma – Feyenoord? Gli ultrà olandesi, in preda ai fumi dell’alcol, devastarono la Barcaccia di Bernini. E Ceres riuscì a cavalcare l’evento sui social con la frase: “Se non sapete bere restatevene a casa”.

Ma un intuito “alla Ceres” non è tutto per essere un buon marketer. Un serio professionista deve anche saper gestire le discussioni di un grande pubblico e portare avanti campagne di promozione.

E tu cosa ne pensi del social media marketing?
In questo articolo ho provato a spiegare gli aspetti fondamentali di questa attività. Una disciplina del web marketing che non può essere ignorata dalle aziende che vogliono intercettare nuovi clienti sui social network e instaurare un rapporto duraturo e personale con loro. Anche tu vuoi investire nel social media marketing? Contatta la nostra web agency. Ti aiuteremo nel miglior modo possibile.

0 Comments

Agenzia Biquadro

Entra in contatto con la nostra Agenzia Web. Per qualsiasi richiesta vostra richiesta non esitate a contattarci, saremo lieti di aiutarti!

Telefono: 0423 759385
Email: info@biquadroagency.it
Modulo Contatti: Scrivici

Ultimi Lavori