Blog
30 Aprile 2021 by E-commerce, SEO & Marketing

Cosa cambia dopo l’annuncio di Google su un aggiornamento dedicato alle recensioni dei prodotti

aggiornamento 8 aprile 2021 google recensioni prodotti

A partire dall’8 aprile 2021 Google ha lanciato un nuovo “piccolo” ma fondamentale aggiornamento al suo algoritmo, che impatta principalmente sulle pagine contenenti recensioni di prodotto, non sui siti web in generale. 

Nella comunicazione ufficiale, infatti, Google specifica che non si tratta di un core update, come definiamo abitualmente un aggiornamento profondo e generale del sistema di valutazione e ranking dei siti web.

Questo aggiornamento incide sul posizionamento nei risultati di ricerca?

Google afferma di aver introdotto questo aggiornamento per offrire alle persone contenuti sempre più utili rispetto alle necessità che essi manifestano. Ecco un passaggio dell’annuncio di Big G:

 

“La Ricerca Google è sempre al lavoro per mostrare le informazioni più utili possibili, attraverso processi di test, sperimentazione e revisione. Da questo, sappiamo che le persone apprezzano le recensioni dei prodotti che condividono ricerche approfondite, piuttosto che contenuti limitati che riassumono semplicemente una serie di prodotti. Ecco perché condividiamo un miglioramento dei nostri sistemi di classificazione, che chiamiamo aggiornamento delle recensioni dei prodotti, progettato per premiare meglio tali contenuti “.

 

Sembra chiaro, quindi, che esiste una correlazione diretta tra questa modifica algoritmica e i posizionamenti in serp. Ciò non vuol dire che ci saranno necessariamente penalizzazioni per quei siti che non rispondono direttamente al concetto di “utile”, ma possono senza dubbio verificarsi miglioramenti per tutti i portali che gestiscono le recensioni in maniera più completa, esaustiva, chiara e realmente professionale

 

La risposta alla nostra domanda iniziale, quindi, non può che essere SI

 

Probabilmente nel prossimo futuro potresti avere un impatto di questo tipo, soprattutto se in passato hai curato i contenuti in maniera un po’ superficiale e approssimativa. Ti consigliamo pertanto di monitorare costantemente il traffico proveniente dai motori di ricerca per capire se e come cambierà, e in che misura. 

Cosa devi fare nel caso registri cali (o vuoi aumentare) il traffico 

La risposta in questo caso è tanto ovvia da comprendere, quanto complessa da mettere in pratica.

Se nel tuo sito ti occupi in qualche modo di recensire prodotti, anche nel caso in cui non sia esattamente l’affiliazione il tuo core business, puoi trarre giovamento da questo update, a patto che tu segua alcune scrupolose linee guida.

 

Ancora una volta è lo stesso Google ad informarci circa le sue aspettative al riguardo. Ecco un elenco esemplificativo delle azioni da implementare:

 

  1. Integra le recensioni aggiungendo opinioni di esperti riconosciuti in merito a quel prodotto. Ovviamente l’esperto potresti essere anche tu, ma è importante che ci sia una prova “tangibile” di questa autorevolezza. Vuoi un esempio concreto? Quante volte prima di comprare uno smartphone ti è capitato di guardare un video realizzato da Andrea Galeazzi?
  2. Non limitarti a caricare in pagina le foto stock che hanno tutti, quelle fornite dal produttore per intenderci. L’ideale sarebbe produrre contenuti multimediali originali. Ciò implica che devi avere fisicamente il prodotto con te per poterlo fotografare o filmare.
  3. Realizza report dettagliati, con dati quantitativi confrontabili, in merito alle prestazioni del prodotto. 
  4. A partire dai dati precedenti puoi effettuare un paragone con prodotti simili, appartenenti alla stessa tipologia o fascia di prezzo. O ancora, fornisci al lettore alternative migliori rispetto al soddisfacimento di una specifica necessità. 
  5. Ecco una cosa ovvia: mostra i pro e i contro del prodotto! È impossibile trovare un qualcosa che abbia solo pregi, quindi descrivi in tutta franchezza anche gli eventuali aspetti negativi. 
  6. Fai un rapido excursus storico, in cui racconti quali sono stati i cambiamenti di quell’oggetto nel tempo. Questo tipo di informazione serve anche ad apprezzare maggiormente le caratteristiche attuali, che si notano di più se paragonate con i modelli precedenti.
  7. Infine parla al tuo lettore di quali potrebbero essere i fattori più importanti da prendere in considerazione al fine di fare una scelta di acquisto ottimale. La valutazione dei fattori di scelta non deve quindi essere per forza limitata al singolo prodotto, ma anche alla sua intera categoria di appartenenza.

L’aggiornamento in sintesi, facciamo un recap

Data di lancio: 8 aprile 2021

È un core update? NO!

Finalità dichiarata: esaminare e valutare il contenuto delle recensioni dei prodotti

Causa penalizzazioni? No, piuttosto promuove o premia “recensioni approfondite e ricerche originali”.

È attivo in italia? In questo momento è attivo solo sui contenuti in lingua inglese, ma come puoi intuire è solo una questione di tempo prima che arrivi anche da noi.

Come agire in caso di calo del traffico: se dovessi notare un impatto negativo devi necessariamente agire migliorando il livello qualitativo dei tuoi contenuti, magari seguendo le indicazioni che ti abbiamo dato nel paragrafo precedente.

 

E tu, sapevi di questo aggiornamento? Sei pronto per affrontarlo in serenità?

0 Commenti

Agenzia Biquadro

Entra in contatto con la nostra Agenzia Web. Per qualsiasi richiesta vostra richiesta non esitate a contattarci, saremo lieti di aiutarti!

Telefono: 0423 759385
Email: info@biquadroagency.it
Modulo Contatti: Scrivici

Ultimi Lavori